Added by on 16 Aprile 2015

Il Progetto BUFALI ROSSI TEAM è stato attivato a Giugno del 2014 dalla volontà di sopperire alla mancanza i momenti di aggregazione e socializzazione rivolte ai giovani che per vari motivi hanno subito un break-down psicologico o psichiatrico.
L’attività sportiva a loro rivolta, se non assente, è molto ridotta. Il RUGBY, come sport di Gruppo, diventa quindi uno strumento di comunicazione e di apertura verso gli altri anche nella semplice condivisione delle regole.
L’esperienza di altre Associazioni, che utilizzano lo Sport come elemento di cura per pazienti psichiatrici, ne dimostrano i vantaggi positivi. I destinatari di questo progetto sono ragazzi dai 18 ai 30 anni segnalati dagli operatori dei servizi psichiatrici dell’AUSL di Parma.
Sabato 11 aprile, pochi minuti prima della partita di Guinnes Pro 12 tra Zebre e Scarlets i ragazzi dei Bufali Rossi hanno incontrato i giocatori della formazione di casa al XXV Aprile come ci raccontano i protagonisti dell’evento.

Category:

Sport Disabili

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*