Added by on 20 Febbraio 2015

Indipendente da come andrà a finire, mentre nubi sempre più fosche si addensano all’orizzonte per il Parma Fc, è interessante vedere come la situazione del Parma Fc è mutata. Da un addio per l’esclusione UEFA, alla corsa contro il tempo per salvare il club. Ecco quindi, senza commento, gli ultimi travagliati 9 mesi del Parma calcio riassunti nelle tre conferenze dei presidenti che si sono susseguiti (escludendo Doca e Kodra che non hanno partecipato ad eventi pubblici), compresse in 21 minuti: la prima del 30 maggio 2014 con l’addio al calcio dell’ex presidente Tommaso Ghirardi, la seconda del 19 Dicembre 2014 con il presidente pro-tempore Fabio Giordano scelto dalla cordata Russo-Cipriota (con forse Rezart Taci dietro le quinte) e infine, dopo meno di due mesi la conferenza stampa dell’11 Febbraio 2015 dell’attuale presidente del Parma Giampietro Manenti di Mapi Grup. Con la speranza, sempre più flebile, di poter riportare presto una nuova conferenza. Quella in cui si dirà ai tifosi di ricominciare a sognare e che questo brutto incubo è finito.

Montaggio di Francesco Lia per SportParma.com e SportEmilia.com.
I tagli sono stati effettuati in maniera acritica cercando di rispettare i concetti espressi nelle conferenze.
RIPRODUZIONE RISERVATA © 2015 Edirinnova sc

Category:

Calcio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*