Added by on 16 luglio 2015

Si terrà lunedì 20 luglio alle ore 11.00 presso il Salone d’Onore del CONI in Piazza Lauro De Bosis 15 a Roma, la conferenza stampa di presentazione della Delegazione Italiana Special Olympics, composta da 143 persone. Saranno presentati alla stampa 101 Atleti, con e senza disabilità intellettiva, 39 Tecnici e 3 Delegati provenienti da 13 differenti regioni d’Italia che il 21 luglio voleranno a Los Angeles per partecipare ai Giochi Mondiali Estivi, in programma dal 25 luglio al 2 agosto.
Un’opportunità per vivere, attraverso gli occhi degli Atleti, la gioia dell’attesa, le speranza e le aspettative per un evento che unirà il mondo, 170 Nazioni partecipanti, 7 mila Atleti, 3 mila Tecnici, 30 mila Volontari e oltre 500 mila spettatori, attraverso lo sport per celebrare le capacità ed il talento delle persone con disabilità intellettiva. Gli Atleti italiani, tra le 20 discipline olimpiche previste, gareggeranno nell’Atletica, Badminton, Bocce tradizionale e unificate, Bowling, Calcio a 5 maschile, Calcio a 7 Unificato, Equitazione, Ginnastica Artistica e Ritmica, Golf, Nuoto, Nuoto in acque libere Tradizionale e Unificato, Pallacanestro Tradizionale e Unificata, Pallavolo Unificata e Tennis. Diverse le discipline sportive caratterizzate dallo Sport Unificato, attraverso le quali Atleti con e senza disabilità intellettiva giocano insieme, nella stessa squadra, per mirare alla creazione di una nuova visione globale di accettazione, accoglienza ed integrazione.

La Cerimonia d’Apertura, alla presenza della First Lady Michelle Obama, sancirà l’inizio ufficiale dei Giochi Mondiali Estivi, che si terrà il giorno 25 luglio presso lo storico Los Angeles Memorial Coliseum, sede dei Giochi Olimpici del 1932 e del 1984.
Di rilievo il fatto che l’intera Delegazione partirà grazie alle libere sottoscrizioni proposte da tanti Testimonial, ma anche da semplici cittadini, che si sono rivolti ai loro fan ed amici con dei video-selfie invitandoli ad aderire alla Campagna #IoAdottoUnCampione. Una enorme staffetta dell’amicizia e della solidarietà che ha avuto come primo protagonista proprio il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, insieme a tantissimi personaggi noti del mondo dello sport, dello spettacolo e della cultura che hanno offerto il proprio contributo attraverso una donazione libera e realizzando il proprio video messaggio di sostegno e sensibilizzazione alla campagna. Per maggiori informazioni consultare il sito:
www.ioadottouncampione.it

Category:

Sport Disabili

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*